Wall Street positiva grazie tregua dei prezzi petrolio

Inviato da Redazione il Mer, 28/05/2008 - 08:24
Dopo il lungo weekend, per celebrare il Memorial Day, Wall Street mette a segno una seduta positiva. Ieri il Dow Jones ha aggiunto lo 0,55% attestandosi a quota 12548,35, l'S&P500 è salito dello 0,68% e il Nasdaq ha guadagnato l'1,50% a 2481,24 punti. A sostenere gli indici a stelle strisce è stata la tregua dei prezzi del petrolio, che sono tornati sotto i 130 dollari al barile. Una retromarcia favorita dai pessimi segnali arrivati dal fronte macro. La fiducia dei consumatori statunitensi è crollata sui minimi degli ultimi sedici anni. A peggiorare lo scenario è stato l'indice Shiller sulle case, che a marzo ha registrato una variazione mensile negativa del 14,4%, il più grande calo mai registrato da quando esiste l'indice (dal 2001).
COMMENTA LA NOTIZIA