1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street poco mossa, +28% per Kite Pharma

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street si conferma in sostanziale parità in attesa di capire i possibili sviluppi della politica fiscale Usa e alla luce dell’impatto dell’uragano Harvey sul mercato dell’energia. A poco più di due ore dalla chiusura degli scambi, il Dow Jones segna un -0,14%, lo S&P500 scende dello 0,12% e il Nasdaq segna un +0,11 per cento.

Con la capacità di raffinazione ridotta di un quinto a causa della chiusura delle raffinerie, il future sulla benzina sale del 2,81% e l’accoppiata Valero Energy-Marathon Petroleum avanza rispettivamente dell’1,45 e dell’1,19%.

Giornata all’insegna degli acquisti per Kite Pharma (+28,27%) dopo la notizia dell’acquisizione della società da parte di Gilead Sciences (+2,49%). GILD sborserà 180 dollari per azione (premio del 29,4% sulla chiusura di KITE di venerdì) per un controvalore complessivo “all-cash” di 11,9 miliardi di dollari.

In agenda macro i numeri relativi la bilancia merci (-65,1 miliardi) e le scorte all’ingrosso (+0,4% m/m, dato preliminare).