1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street piatta, lettera su UnitedHealth e Pfizer

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta altalenante per gli indici a Wall Street. Dopo i guadagni della seduta precedente, il Dow Jones segna un +0,1%, lo S&P500 non fa registrare variazioni e il Nasdaq avanza dello 0,2%. Nuova seduta positiva per Apple (+1,5%) ancora in scia del report in cui Goldman Sachs (-0,14%) stima un +43% nei prossimi 12 mesi per il titolo della mela morsicata. Tonfo invece per UnitedHealth (-5,1%) dopo il warning sui conti 2015 e -3,36% di Pfizer, vicina all’acquisizione dell’irlandese Allergan.

Debutto col botto per Match Group e Square. La prima, proprietaria dei più famosi siti e app di incontri online come Meetic, Tinder e OkCupid, ha debuttato a 12 dollari per azione e attualmente passa di mano a 14,37 dollari (+19,71%). Operatori entusiasti anche di Square, società attiva nei pagamenti da mobile. Le contrattazioni del titolo della società californiana sono iniziate a 9 dollari e al momento SQ segna 13,15 dollari, più 46,06%.

Per quanto riguarda i dati macro, indicazioni sopra le stime dai dati sul manifatturiero di Philadelphia (1,9 punti) e dal superindice (0,6%), sostanzialmente in linea con il consenso l’aggiornamento relativo le nuove richieste di sussidio (271 mila).