Wall Street: pesanti ribassi per i listini Usa

Inviato da Redazione il Lun, 30/03/2009 - 22:17
Una doccia fredda cade sugli investitori in questi ultimi giorni di marzo: dopo i rialzi poderosi delle ultime settimane, che avevano riportato un po' di ottimismo, questa settimana si apre all'insegna delle vendite. Settore
Bancario e Auto ancora una volta sono le regine della scena e così come avevano sostenuto il rialzo oggi hanno affossato l'azionario. Il Dow Jones chiude lasciando sul terreno il 3,27% a 7522 punti, l'S&P500 perde il 3,46%
a 787,67 punti mentre il Nasdaq Composite scende del 2,81% a 1501,8 punti.
Tra le performance dei 30 titoli del Dow Jones spicca su tette quella di General Motors che lascia sul terreno il 25,41% sotto quota 3 dollari per azione. Pesanti anche le flessioni di Bank of America a -17,85%, Alcoa a -14,23% e Citigroup a -11,83%. Sul fronte dei cambi il cross euro su dollaro si attesta a quota 1,3189.

COMMENTA LA NOTIZIA