1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street perde terreno per timori Greenspan su mercati cinesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una partenza intonata, la Borsa americana è stata trascinata da una ventata di vendite, che l’ha spinta in territorio negativo. Il Dow Jones è sceso dello 0,11% a 13525,65 punti, il Nasdaq ha ceduto lo 0,42% attestandosi a quota 2577,05, mentre l’S&P500, dopo aver ancora sfondato il massimo di chiusura, è scivolato a 1522,27 punti, con un calo dello 0,12%. A smorzare gli animi sono stati i timori espressi da Alan Greenspan, ex numero uno della Fed, su una possibile e forte correzione dei mercati azionari cinesi. Sul fronte societario, il settore dei metalli ha conquistato la scena. Il colosso dell’alluminio Alcoa ha guadagnato il 3,65% dopo che la rivale canadese Alcan, in rialzo del 6%, ha chiesto agli azionisti di respingere l’offerta da 27,4 miliardi di dollari presentata dal colosso statunitense mentre avrebbe avviato contatti con Bhp Billiton.