Wall Street perde terreno, l'hi-tech trascinato al ribasso da Hp e Dell

Inviato da Luca Fiore il Lun, 23/08/2010 - 19:03
Comparto hi-tech tra i peggiori a Wall Street; in questo momento il Dow e lo S&P viaggiano in parità mentre il Nasdaq lascia sul campo mezzo punto percentuale. Il settore hi-tech perde lo 0,68%, e tra i singoli titoli spicca il -2,14% di Cisco Systems, il -1,24% di Intel ed il -0,85% di Apple.

Dopo gli acquisti di luglio, le indicazioni macroeconomiche delle ultime settimane hanno gettato una pesante ombra sulla ripresa della prima economia del pianeta; penalizzato quindi il comparto legato all'alta tecnologia, che potrebbe risentire più degli altri settori dell'eventuale stagnazione.

Con le operazioni di M&A protagoniste della seduta, spiccano i segni meno di Hewlett Packard (-1,88%) e di Dell (-1,08%), con la prima che ha lanciato un'offerta da 1,6 miliardi di dollari per aggiudicarsi 3Par, in rialzo del +41,74%. Una settimana fa il board di quest'ultima aveva accettato gli 1,15 miliardi messi sul piatto da Dell. Sempre la scorsa ottava Intel aveva annunciato l'acquisizione della società di software McAfee Inc (+0,04%) per un controvalore di 7,7 mld.
COMMENTA LA NOTIZIA