Wall Street perde terreno, Apple controcorrente

Inviato da Redazione il Mar, 25/09/2007 - 08:44
Un inizio di settimana volatile per la Borsa americana che ha archiviato la seduta di ieri con gli indici in ribasso. Il Dow Jones ha ceduto lo 0,44% a 13759,06 punti, l'S&P500 è sceso dello 0,53% fermandosi a quota 1517,73 e il Nasdaq è scivolato dello 0,12% a 2667,95 punti. A pesare sugli scambi sono stati i rinnovati timori subprime, insieme alla continua debolezza del dollaro sull'euro. E poco sono riusciti a fare i titoli tecnologici, superstar della seduta. In particolare, Apple è balzato in avanti (+2,87%), toccando il record assoluto a 149,85 dollari, dopo che Citigroup ha alzato le stime di utili 2008-2009 e il target price. In luce anche Microsoft (+1,5%) e Google (+1,41%).
COMMENTA LA NOTIZIA