Wall Street, partenza in lieve rialzo nonostante tensioni geopolitiche

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 08/08/2014 - 15:33
Wall Street tenta il recupero in avvio di contrattazioni dopo i ribassi di ieri. Nei primi minuti di scambio l'indice Dow Jones segna un progresso dello 0,16% a 16394 punti, mentre l'S&P500 sale dello 0,17% a 1912 punti. Piatto il Nasdaq con un +0,09% a 4338 punti. Le tensioni geopolitiche rimangono al centro dell'attenzione. Oltre al fronte caldo Russia-Ucraina, nella notte il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha autorizzato attacchi mirati in Iraq per prevenire un potenziale genocidio. Oggi arriveranno nuove indicazioni dal fronte occupazionale, con la diffusione del dato sul costo del lavoro unitario del secondo trimestre (stima preliminare).
COMMENTA LA NOTIZIA