Wall Street parte in rosso, pesano le notizie in arrivo dalla Gran Bretagna

Inviato da Luca Fiore il Mar, 25/01/2011 - 15:33
La seduta sui listini statunitensi inizia debole, in linea con le indicazioni negative arrivate dal Pil britannico del quarto trimestre (-0,5% t/t) e nonostante la revisione al rialzo delle stime di crescita dell'economia a stelle e strisce da parte del Fmi. Il Dow nelle prime battute registra un calo dello 0,21% portandosi a 11.955,54 punti, -0,33% dello S&P a 1.286,63 e -0,55% per il Nasdaq a 2.702,64.
COMMENTA LA NOTIZIA