Wall Street parte debole, rally di Kraft Heinz dopo l'offerta per Unilever

Inviato da Luca Fiore il Ven, 17/02/2017 - 15:45
Gli indici a Wall Street prendono fiato dopo i recenti record e iniziano la seduta con il segno meno. Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,29%, lo S&P500 scende dello 0,22% e il Nasdaq arretra dello 0,16%.

Kraft Heinz sale del 7,32% dopo la notizia della proposta di fusione, rifiutata, recapitata a Unilever (+11,64%). Si tratta di un progetto che "sottovaluta" Unilever (+9,95% per le ADR), ha commentato il gruppo anglo-olandese. La proposta si è attestata a 50 dollari per azione, di cui 30,23 dollari in contanti e la restante parte in azioni del nuovo gruppo. Il premio è pari al 18%.

"Continuiamo a lavorare per raggiungere un accordo", ha fatto sapere il primo gruppo alimentare americano (secondo al mondo dopo Nestlé).

A breve è prevista la pubblicazione del superindice USA, visto in amento mensile di mezzo punto percentuale.
COMMENTA LA NOTIZIA