1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street parte debole, in arrivo l’indice JOLTS

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di poco sotto la parità per gli indici a Wall Street in scia dell’incertezza in arrivo dal fronte geopolitico. Pochi minuti dopo l’opening bell il Dow Jones segna un -0,07%, lo S&P500 scende dello 0,22% e il Nasdaq arretra dello 0,2%.

Oggi i vertici di GM (-0,56%), IBM (-0,2%) e Wal-Mart (+0,21%) incontreranno il presidente americano Donald Trump per un confronto sul tema della tassazione e della spesa in infrastrutture.

Dopo il calo in linea con le stime a 104,7 punti dell’indice NFIB (National Federation of Independent Business), quello che misura il sentiment delle piccole imprese, alle 16 sarà la volta dell’indicatore delle offerte di lavoro (JOLTS, Job Openings And Labor Turnover Summary).

Alle 19:45 l’appuntamento è invece con un discorso di Neel Kashkari, presidente della Fed di Minneapolis.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street: partenza in rialzo dopo verbali Fed e accordo Opec

Wall Street ha aperto in rialzo per la sesta seduta consecutiva. In avvio l’indice Dow Jones sale dello 0,22%, l’S&P500 guadagna lo 0,19% e il Nasdaq incaszsa un +0,32%. A sostenere gli scambi alcune buone trimestrali societarie, come quella di Hp e …

MERCATI

Borse europee: partenza in rialzo, focus sul vertice Opec

Le Borse europee hanno aperto in rialzo, in scia ai guadagni di Wall Street e dei listini asiatici, con la piazza azionaria di Tokyo in rialzo dello 0,36%. In avvio Francoforte sale dello 0,40%, Parigi incassa un +0,44% e Londra sale dello 0,19%. Sec…

MERCATI

Piazza Affari e Borse europee previste in rialzo, oggi il vertice Opec

Piazza Affari e le Borse europee sono attese positive in avvio, in scia ai guadagni di Wall Street ieri sera con la Federal Reserve ormai vicina a una stretta monetaria. Secondo i verbali dell’ultima riunione, diffusi ieri, la banca centrale american…

MERCATI

Borsa di Tokyo chiude in rialzo

La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta odierna in rialzo, sostenuta dai guadagni a Wall Street dopo che i verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve hanno indicato una possibile stretta monetaria nel breve termine, probabilmente già a metà giu…