Wall Street parte debole, balzo (+5,5%) del Vix

Inviato da Luca Fiore il Lun, 20/06/2011 - 15:35
Inizio di seduta con il segno meno per gli indici a Wall Street, penalizzati dalla decisione di rinviare a luglio la concessione della quinta tranche di aiuti ad Atene e dal possibile downgrade del merito di credito italiano da parte dell'agenzia Moody's. Il Dow Jones nelle prime battute registra un calo dello 0,23% a 11.977,27 punti, rosso di un quarto di punto percentuale per lo S&P che si porta a 1.268,38 e -0,22% del Nasdaq a 2.610,61. L'incremento dell'avversione al rischio favorisce il Vix, l'indice della paura, che con un +5,5% sale in quota 23 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA