Wall Street parte con il segno meno appesantita dai dati arrivati dal mercato del lavoro

Inviato da Luca Fiore il Ven, 03/12/2010 - 15:32
Gli indici statunitensi iniziano l'ultima seduta dell'ottava con il segno meno. Colpa delle indicazioni arrivate dal mercato del lavoro, che a novembre ha registrato una crescita delle buste paga di 39 mila unità, contro le 150 mila attese, ed un incremento del tasso di disoccupazione di 20 pb al 9,8%. Il Dow poco dopo l'Opening Bell quota in calo dello 0,24% a 11.335,7 punti, -0,25% dello S&P a 1.218,46 e rosso dello 0,42% del Nasdaq a 2.568,61.
COMMENTA LA NOTIZIA