1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Wall Street parte con il segno meno appesantita dai dati arrivati dal mercato del lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli indici statunitensi iniziano l’ultima seduta dell’ottava con il segno meno. Colpa delle indicazioni arrivate dal mercato del lavoro, che a novembre ha registrato una crescita delle buste paga di 39 mila unità, contro le 150 mila attese, ed un incremento del tasso di disoccupazione di 20 pb al 9,8%. Il Dow poco dopo l’Opening Bell quota in calo dello 0,24% a 11.335,7 punti, -0,25% dello S&P a 1.218,46 e rosso dello 0,42% del Nasdaq a 2.568,61.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …