1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street oscilla tra i minimi e la parità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna del nervosismo per Wall Street. Le prime ore della sessione di ieri sono state caratterizzate da forti ribassi che hanno spinto l’indice Dow Jones sotto la soglia dei 10.800 punti. A sostenere le vendite il timore che la crescita dell’economia mondiale potesse essere contrastata dal diffuso rialzo dei tassi d’interesse avvenuto ieri. Diverse sono state infatti le banche centrali che più o meno a sorpresa hanno ritoccato al rialzo il costo del denaro. In primis la Bce, ma anche la Bank of England e le banche centrali di Korea, India e Sud Africa, queste ultime del tutto inaspettatamente. Il mercato ha poi saputo reagire alle perdite e il Dow Jones ha così spuntato a fine seduta segno più , chiudendo in rialzo dello 0,07% a quota 10.938,82 punti. Meno brillante invece il Nasdaq, che ha chiuso in recupero, ma comunque in perdita dello 0,30% a 2.145,32 punti.