1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Wall Street: Nike in rosso nel pre-mercato dopo conti trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si preannuncia un avvio di contrattazioni in rosso per Nike a Wall Street, con il titolo del colosso usa dell’abbigliamento sportivo che cede oltre il 2% nel pre-mercato. Ieri Nike ha presentato i risultati del primo trimestre dell’esercizio fiscale 2019 con utili migliori delle attese, ma spese in aumento. In particolare i profitti si sono attestati a 1,1 miliardi di dollari, ossia 67 centesimi ad azione, rispetto ai 950 milioni, ossia 57 centesimi, registrati un anno prima. I ricavi sono, invece, saliti del 10% a 9,9 miliardi. Il consensus di FactSet indicava un utile per azione (Eps) di 62 centesimi su vendite di 9,9 miliardi. Il gruppo ha tuttavia fatto sapere che le spese (amministrative e promozionali) sono aumentate del 7% a 3,1 miliardi.