1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

A Wall Street e nella City valanga di bonus per banchieri e analisti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La corsa delle Borse e il boom di fusioni e acquisizioni regala un anno da sogno ai 740 banchieri d’affari ed analisti al di là e al di qua dell’Atlantico. Nella busta paga di gennaio infatti molti di loro si ritroveranno il bonus di fine anno, un premio legato alla produttività, che rappresenta in molti casi più del loro magro salario. E nelle merchant bank di Wall Street e della City londinese salteranno i tappi di champagne: a New York verranno distribuiti premi per 21,5 miliardi di dollari, il 14% in più dell’anno precedente, una cifra che polverizza il record storico di 19,5 miliardi realizzato in piena bolla speculativa della new economy. In media ogni singolo dipendente delle banche d’affari Usa si metterà in tasca un assegno di 125mila dollari. E una folta pattuglia di privilegiati, oltre 10mila, secondo le stime, festeggeranno un bonus superiore al milione.