1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street, nel 2013 lo S&P500 crescerà del 12,5% (Factset)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2013 sarà un buon anno per i listini americani: l’indice S&P500 poytrebbe infatti guadagnare il 12,5%. Lo dicono gli analisti di Factset, che prevedono un prezzo complessivo dell’indice intorno ai 1603,96 punti (calcolando la media dei prezzi bottom-up), contro i 1426,19 della chiusura del 2013.
In media, secondo Factset, i market strategist vedono però solo una performance dell’1,8% per l’indice dei 500 maggiori titoli di Wall Street, se si considera la media dei prezzi top-down. In quel caso l’indice è visto a 1452,50 per la fine dell’anno.
Gli analisti fanno notare come un anno fa le previsioni pervenute siano state molto accurate: a fine 2011 infatti si prevedeva un prezzo di 1453,46 bottom-up (l’1,9% in più della chiusura effettiva), mentre su base top-down la previsione si aggirava intorno ai 1450 punti per lo S&P500, previsione sovrastimata dell’1,7%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
LISTINI EUROPEI MISTI

Borse europee contrastate in apertura

Borse europee miste in avvio di contratatzioni. A Francoforte il Dax sale dello 0,04%, il listino francese Cac40 cede lo 0,22% e il Ftse 100 di Londra segna un +0,13 …

MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …