1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Wall Street negativa, pesano preoccupazioni sui finanziari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un inizio di settimana negativo per la Borsa americana. Il Dow Jones è sceso dello 0,50% a 11231,96 punti, l’S&P500 ha ceduto lo 0,84% e il Nasdaq ha mostrato un calo dello 0,09% a quota 2243,32. Il lungo weekend, che ha visto Wall Street chiusa venerdì, non ha affievolito le preoccupazioni del mercato che ieri si sono concentrate sul comparto finanziario dopo che i due maggiori erogatori di mutui, Fannie Mae e Freddie Mac, hanno annunciato di dover procedere a un aumento di capitale maggiore delle attese. Come se non bastasse, Goldman Sachs ha previsto per il secondo trimestre di Merrill Lynch svalutazioni intorno a 6 miliardi di dollari. Tutto ciò ha scatenato una forte debolezza sui finanziari, con Jp Morgan e Bank of America in calo di quasi il 4%, seguiti da Citigroup che è scivolato del 2,62%. Male anche il comparto energetico, dove le grandi società come Chevron ed Exxon sono scese insieme ai prezzi del petrolio. Oggi è attesa la trimestrale di Alcoa.