1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street negativa in attesa della decisione della Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Clima di attesa e incertezza sulla Borsa americana. Gli operatori del mercato a stelle e strisce stanno aspettando intrepidi la decisione della Fed sui tassi di interesse, che verrà annunciata oggi. Esitazione e nervosismo che si sono riflessi sui listini, facendo scivolare gli indici in territorio negativo. Ieri il Dow Jones ha ceduto lo 0,56% a 13792,47 punti e l’S&P500 è sceso dello 0,65% finendo a quota 1531,02. Meglio il Nasdaq che è riuscito a contenere le vendite, perdendo lo 0,03% a 2816,71 punti. Ad appesantire ulteriormente l’umore degli investitori è stata la delusione arrivata dal dato sulla fiducia dei consumatori, che a ottobre ha mostrato un calo superiore alle attese, riportandosi sui minimi degli ultimi due anni. Fra i titoli ha sofferto Procter & Gamble (-4,01%) dopo aver comunicato un aumento degli utili del 14% ma anche una crescita dei costi delle materie prime e dell’energia. Fra quelli invece che sono riusciti a schivare le vendite c’è Colgate-Palmolive (+2%) grazie all’incoraggiante trimestrale, e Google che è salita del 2,29%. Secondo alcune indiscrezioni, il colosso del web starebbe progettando un nuovo cellulare da lanciare a metà 2008.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

MACRO

Germania: bid-to-cover stabile nell’asta di Schatz a due anni

L’agenzia tedesca per la gestione del debito ha collocato 3,965 miliardi di Schatz a due anni. Il rendimento medio si è attestato al -0,65 per cento, dal -0,69 dell’asta di fine aprile, mentre il tasso di copertura si è confermato a 1,2 volte.

Grecia: Borsa Atene debole dopo mancato accordo su debito

Borsa di Atene debole dopo il mancato accordo tra i creditori internazionali sulla riduzione del debito greco, con la decisione di posticipare la decisione alla riunione di metà giugno. Sulla piazza finanziaria ellenica prevalgono le vendite: l’indic…