Wall Street: mercati in rosso su rialzo del petrolio

Inviato da Redazione il Mar, 04/01/2005 - 19:12
Indici americani in rosso dopo le prime due ore abbondanti di seduta, con il Nasdaq che perde l'1,28% a 2.124 punti trainato al ribasso dalla lettera sui semiconduttori e su internet. In leggero calo anche l'S&P 500 a 1.197 punti (-0,39%) nonostante i dati superiori alle aspettative sugli ordini all'industria. Ma il rialzo del prezzo del petrolio, in coincidenza con il taglio di un milione di barili da parte dell'Opec, frena gli acquisti.
COMMENTA LA NOTIZIA