1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street, intonazione rimane negativa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue all’insegna dei ribassi la seduta a Wall Street. Quando manca meno di un’ora alla chiusura dei principali indici europei, i listini americani si muovono in ribasso: il Dow Jones e l’S&P 500 cedono rispettivamente lo 0,4% a 23.316 punti e lo 0,37% a 2.569,2 punti, mentre il Nasdaq lascia sul terreno lo 0,36% a 6.713,6 punti. A pesare sull’umore il permanere dei dubbi legati alla riforma fiscale. Tra i dati macro di giornata, l’atteso dato sull’inflazione che a ottobre è scesa al 2%, come da attese. Le vendite al dettaglio a ottobre hanno segnato un rialzo dello 0,2% contro il +0,1% stimato dagli analisti. Da segnalare, infine, la discesa del petrolio: le quotazioni del Wti sono in calo di oltre lo 0,7% a 55,3 dollari al barile.