Wall Street inizia debole, pesano le indicazioni macro

Inviato da Luca Fiore il Gio, 17/02/2011 - 15:35
Partenza sotto la parità per il listini a stelle e strisce. Wall Street risulta appesantita dalle indicazioni arrivate dal mercato del lavoro, con le nuove richieste di sussidio cresciute più delle attese a 410 mila, e dai prezzi al consumo, saliti dello 0,4% in versione completa e dello 0,2% in versione "core" (depurata delle componenti più volatili). Quest'ultimo indicatore su base annua mette a segno un +1%, dato maggiore da due anni. In arrivo il superindice di gennaio e l'indice Fed di Philadelphia relativo il mese in corso. Il Dow nelle prime battute mette a segno un calo dello 0,13% a 12.272,51 punti, -0,21% per lo S&P a 1.333,54 e -0,34% del Nasdaq a 2.816,08.
COMMENTA LA NOTIZIA