Wall Street: indici scendono in rosso dopo Ism, penalizzato il Nasdaq

Inviato da Redazione il Mar, 03/01/2006 - 16:54
Dopo un'apertura in terreno leggermente positivo scendono in rosso i maggiori indici americani, zavorrati dalle vendite dopo la comunicazione dell'indice Ism manifatturiero a dicembre, risultato sotto le attese del consensus. Il Nasdaq è l'indice maggiormente penalizzato, in calo di mezzo puntio percentuale a 2.194 punti, mentre lo Standard % Poor's 500 è poco sotto la parità a 1,247,3. Per il Dow Jones un calo dello 0,21% a 10.695 punti.

COMMENTA LA NOTIZIA