Wall Street: indici in rosso , DJ -2,05%

Inviato da Redazione il Mer, 27/05/2009 - 22:18
Dopo un avvio all'insegna dell'incertezza i listini Usa a metà seduta hanno imboccano la via del ribasso fino a chiudere in pesante flessione. Al termine delle contrattazioni il Dow Jones segna una flessione dell'2,05% a 8300 punti mentre l'S&P 500 si riporta sotto della soglia psicologica dei 900 punti a 893,06 punti lasciando sul terreno l'1,90%. Male anche il settore tecnologico, anche se in misura più contenuta, con il Nasdaq Composite in ribasso dell'1,11% a 1731,08 punti.
Tra i singoli temi chiusura disastrosa per il titolo General Motors che perde il 20,14% a 1,15 dollari per azione. Male anche JP Morgan a -5,15% e American Express a -4,35%.

Sul fronte dei cambi il rapporto euro dollaro si attesta a 1,3890.
COMMENTA LA NOTIZIA