1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: indici in contrastati a metà seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La settimana parte all’insegna della cautela con gli operatori che prendono beneficio dopo i poderosi rialzi dai minimi di marzo. Alle 20 il Dow Jones segna una flessione dell’1,30% portandosi a quota 8463 punti e l’S&P500 cede l’1,52% a 915,12 punti. Bene invece il settore tecnologico con il Nasdaq Composite in rialzo dello 0,32% a 1744,51 punti e il Nasdaq 100 che avanza dello 0,93% a 1407,11 punti.
Tra i 30 componenti del Dow Jones si segnala la pesante flessione di General Motors che lascia sul terreno il 9,32% a 1,46 dollari per azione. Male anche il settore bancario con Bank of America in rosso del 6,56%, American Express a -6,02% e Jp Morgan in ribasso del 5,75%. Intel m Hewlett Packard e Ibm invece si posizionano sul fronte opposto con rialzi superiori all’1,5%. Sul fronte dei cambi il cross euro dollaro si attesta in questi minuti a 1,3567.