1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: indici chiudono sui massimi, DJ +2,27%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In una giornata caratterizzata dall’assenza di dati macroeconomici di rilievo i listini statunitensi interrompono la serie negativa della settimana scorsa con gli indici che iniziano questa nuova ottava con rialzi
superiori ai 2 punti percentuali. In particolare, con un ultimo balzo nel finale, il Dow Jones termina a 8331 punti realizzando un progresso del 2,27%. L’S&P 500 riconquista la soglia dei 900 punto con un balzo in avanti del 2,49% che lo porta a 901,04 punti e il Nasdaq Composite è salito del 2,12% a 1793 punti.

Analizzando i trenta titoli del Dow Jones , anche Hewlett Packard , unico titolo negativo a metà seduta, riconquista nel finale la parità chiudendo con un progresso dello 0,16% , mentre in vetta al listino newyorkese spiccano le performance di Bank of America che vola del 9,34%. A seguire JP Morgan realizza un +7,33%, General Electric un +6,31%e American Express un +5,60%.

Sul mercato valutario il cross euro dollaro provato l’attacco agli 1,40 ripiega leggermente a 1,3994.