1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: indici chiudono positivi, ma il DJ non tiene gli 8000 pti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il G20 rinnova la fiducia degli investitori e gli indici americani, dopo le ottime chiusure degli indici europei, si confermano positive anche se sotto i massimi di giornata. Il Dow Jones termina la seduta a 7978,08 punti , in rialzo del 2,79%, dopo aver viaggiato per quasi tutta la giornata sopra gli 8000 punti, l’S&P 500 avanza del 2,87% a 834,36 punti e il Nasdaq Composite mette a segno un progresso del 3,29% a 1602,63 punti.
Al top del Dow Jones si piazzano Caterpillar, con un +8,80% seguita da General Motors che, con un +8,29, riaggancia la soglia dei 2 dollari per azione e recupera parte delle pesanti perdite dei giorni scorsi. Sul fronte opposto invece, tra i pochi segni negativi, Pfizer chiude in ribasso dell’1,57%.
Sul fronte dei cambi recupera posizioni l’euro nei confronti del dollaro con il cross a quota 1,3472.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo sotto la parità in chiusura

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana sotto la parità, dopo la chiusura in calo di Wall Street. La seduta è stata archiviata con l’indice Nikkei che è …