Wall Street indecisa sulle parole di Greenspan

Inviato da Redazione il Gio, 09/09/2004 - 08:34
Le azioni del mercato statunitense si sono indebolite reagendo così negativamente alle parole pronunciate dal presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, in occasione del discorso davanti al Congresso Usa. Il Dow Jones ha chiuso a 10.313,36 punti (-0,28%) e il Nasdaq ha ceduto lo 0,43% a 1.850,64 punti. "L'espansione economica riprende forza", ha detto Greenspan "e l'attività manifatturiera cresce ai ritmi più forti degli ultimi 20 anni, così come gli acquisti di case". Greenspan ha poi messo l'accento sul calo del tasso di disoccupazione, sceso al 5,4%. Tra i singoli titoli si segnala il tonfo di Delta Air Lines, che ha risentito dell'annuncio del taglio di 6-7mila posti di lavoro nei prossimi 18 mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA