1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street incrementa le perdite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini Us si apprestano a chiudere la settimana nel rosso sostanzialmente per motivazioni afferenti la macroeconomia. Il movimento al ribasso degli indici ha infatti preso avvio sulle parole del presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, che ha lasciato intendere la continuazione di una politica monetaria restrittiva anche a supporto dell’appetibilità degli asset americani per gli investitori esteri. Con lo scorrere delle ore i listini evidenziano un progressivo aumento delle perdite, con il Dow Jones in calo dell’1,05% a 10461 punti, il Nasdaq che perde l’1,32% a 2076 punti e lo S&P che cede lo 0,98% a 1171 punti.