1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street incrementa i guadagni, Ferrari sale a 56$

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’intonazione da “colomba” del n.1 della Bce Mario Draghi spinge al rialzo i listini a Wall Street. A poco più di due ore dalla chiusura delle scambi il Dow Jones segna un incremento dell’1,66%, lo S&P500 avanza dell’1,56% e il Nasdaq sale dell’1,41%. Indicazioni migliori delle attese quelle arrivate dai dati su nuove richieste di sussidio (259 mila) e vendite di case esistenti (5,55 milioni di unità), ha invece deluso il superindice (-0,2%).

Tra le società che hanno presentato i conti segnaliamo McDonald’s (+7,88%), 3M (+4,25%) e Caterpillar (+3,22%) mentre dopo la chiusura arriveranno i numeri di Amazon.com (+1,5%) e Microsoft (+3,26%). +1,82% per Ferrari che al secondo giorno di contrattazione si porta a 56 dollari.