1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: in rosso gli indici Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un poker di chiusure positive gli indici americani chiudono in rosso nonostante le buone performance del settore bancario a cui si sono contrapposti i ribassi del comparto High Tech. Il Dow Jones termina la seduta con un frazionale ribasso dello 0,08% a 7217 punti, dopo aver sfiorato i 7400 punti, e l’S&P 500 segue in flessione dello -0,34% a 753,95 punti. Sfiora i due punti percentuali invece il ribasso del Nasdaq Composite a 1404,02 punti.
Tra i singoli temi attira l’attenzione il rialzo superiore al 30% messo a segno da Citigroup che porta le quotazioni del colosso bancario nuovamente sopra la soglia dei 2 dollari per azione. Bene, anche se ampiamente sotto i massimi di giornata, Bank of America che da +17,53% di metà seduta chiude con un progresso del 7,29% seguita da Alcoa a +6,81%. Sul fronte opposto si è mantenuta in pesante flessione General Motors che lascia sul terreno il 7,35%.
Sul fronte dei cambi il cross euro dollaro si attesta a 1,2966 dopo aver toccato un massimo di giornata a 1,3071.