Wall Street in calo, indebolita da conti GM e greggio

Inviato da Redazione il Lun, 04/08/2008 - 08:27
Ultima seduta della settimana in rosso per la Borsa americana. Venerdì gli indi a stelle strisce hanno chiuso gli scambi in calo, indeboliti dalle forti perdite trimestrali di General Motors (-7,59%) e dall'aumento dei prezzi del greggio, che si sono infiammati durante la seduta in direzione dei 129 dollari. Il Dow Jones è così sceso dello 0,45% a 11326,32 punti, l'S&P500 ha perso lo 0,56% e il Nasdaq è scivolato dello 0,63% a quota 2310,96. Fra i titoli, è stato duramente colpito dalle vendite Sun Microsystems(-12,32%), nonostante gli utili del quarto trimestre abbiano soddisfatto le previsioni.
COMMENTA LA NOTIZIA