1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street in caduta libera sul debole indice Ism

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Martedì nero per la Borsa americana. Un indice Ism più debole del previsto ha fatto ribiombare il mercato nell’incubo recessione e spinto gli indici a stelle e strisce in una caduta libera. Il Dow Jones è sceso del 2,93% a 12265,13 punti, l’S&P500 ha perso il 3,19% e il Nasdaq è retrocesso del 3,07% finendo a quota 2309,57. Nel giorno del Super Tuesday, in cui 24 stati sono andati alle urne per scegliere i candidati alla presidenza degli Stati uniti, il listino a stelle e strisce ha tremato di paura. L’indice Ism sulle attività nel settore dei servizi è crollato a gennaio a 41,9 rispetto al 54,4 del mese precedente. Dato che il mercato ha letto come un chiaro segno di recessione. Fra i titoli hanno sofferto maggiormente i finanziari, con Jp Morgan in calo del 6,2% e Citigroup del 4,5%.