1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Wall Street in balia dei tecnologici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli tecnologici hanno affossato Wall Street, dopo averla sorretta il giorno prima. Il Dow Jones ha ceduto l’1,09% a 11.013 punti così come l’S&P500 a 1.258 punti; il Nasdq si è avvicinato ad un ribasso di due punti percentuali lasciando sul terreno l’1,81% a 2.090 punti. Ubs ha ridotto le proprie stime per gli utili di Dell, che ha accusato il colpo perdendo il 4,4% a 22,38 dollari e trascinando il settore con se. Hewlett Packard ha infatti ceduto il 2,67% a 31,67 dollari e Intel ha chiuso le contrattazioni a 17,88 dollari, in calo del 4,23%. Micrsoft ha avuto una giornata difficile anche per altri motivi. La Commissione Europea le ha infatti inflitto una sanzione per non aver rispettato le ordinanze di ripristino di condizioni di mercato più concorrenziali. Il titolo di Redmond ha finito per perdere il 2% a 22,64 dollari. In questa seduta in balia dei tecnologici hanno avuto guadagni di rilievo le poche compagnie per cui si sono avute buone notizie in materia di utili. Tra queste Genzyme, impegnata nel campo delle biotecnologie, che ha terminato gli scambi a 62,74 dollari, in progresso dell’8,21%.