1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: futures Usa piatti in attesa della riforma fiscale. Si apre settimana del Black Friday

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I futures sui principali indici statunitensi si muovono poco sotto la parità, facendo presagire un avvio di seduta debole per Wall Street. A circa tre ore dall’avvio degli scambi il contratto sul Dow Jones segna un -0,06%, quello sull’S&P500 scivola dello 0,07% mentre il future sul Nasdaq rimane piatto con un -0,03%. Gli investitori si muovono cauti in attesa di sviluppi sulla riforma fiscale che nei prossimi giorni dovrebbe essere votata al Senato dopo il passaggio alla Camera. Il presidente Donald Trump vorrebbe arrivare a una firma finale entro Natale e si tratterebbe del suo primo successo e quello più atteso. Ma questa settimana sarà caratterizzata dalle festività per gli Stati Uniti. Wall Street infatti rimarrà chiusa giovedì per celebrare il Giorno del Ringraziamento, e il giorno successivo, venerdì 24, rimarrà aperta solo mezza giornata per favorire il Black Friday.
A pesare sugli scambi e favorire un clima di avversione al rischio anche sugli altri mercati finanziari è la tensione politica in Germania, con la cancelliera Angela Merkel che ha fallito le trattative per creare un governo di coalizione a due mesi dalle elezioni.