1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: futures Usa piatti all’indomani dei verbali Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street è impostata per un’apertura piatta all’indomani dei verbali della Federal Reserve da cui è emersa la volontà di ridurre il suo bilancio prima del previsto. Sugli scambi pesano anche i timori di un possibile ritardo nell’attuazione della riforma fiscale da parte dell’amministrazione Trump. Infine, si ricorda che oggi si apre il primo incontro ufficiale tra il presidente Donald Trump e la sua controparte cinese Xi Jinping. In questo contesto a meno di un’ora dall’opening bell il future sul Dow Jones e quello sull’S&P500 segnano entrambi un +0,05%, mentre il contratto sul Nasdaq sale dello 0,10 per cento.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …