1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: futures Usa in leggero rialzo, al via il simposio di Jackson Hole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I futures sui principali indici statunitensi si muovono in moderato rialzo, facendo presagire un avvio di seduta poco sopra la parità per Wall Street, dopo i ribassi di ieri. A circa tre ore dall’opening bell il contratto sul Dow Jones sale dello 0,13%, quello sull’S&P500 segna un +0,11% e il future sul Nasdaq guadagna lo 0,23%. Al via oggi i lavori a Jackson Hole dove ogni anno si ritrovano i banchieri centrali. La giornata più importante sarà però quella di domani quando interverranno prima Janet Yellen (ore 16) e poi Mario Draghi Draghi (ore 21). Dal fronte macro intanto sono attesi le nuove richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione e i dati sulle vendite di case esistenti negli Stati Uniti, mentre a livello societario sono attesi i conti trimestrali di Tiffany e Staples. Ieri Wall Street ha chiuso in calo in scia alle minacce di Donald Trump di impedire l’innalzamento del tetto del debito pubblico se non sarà approvato il finanziamento del muro anti-immigrazione ai confini con il Messico. A questo si è aggiunta la minaccia di ritiro degli Usa dall’accordo commerciale nordamericano per il libero scambio (Nafta).