1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street, futures negativi. Possibile un prossimo rialzo del dollaro (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono negativi i futures statunitensi di oggi, nel giorno in cui Banca Mondiale ha diffuso le sue stime per la crescita globale 2013, che dovrebbe restare sostanzialmente invariata intorno al 2,4% annuo. A circa tre ore dall’apertura di Wall Street il contratto sul Dow Jones segna un -0,27%, quello sul Nasdaq un -0,06%, quello sullo S&P500 un -0,20%.
“Con il nuovo taglio delle stime di crescita mondiale da parte della World Bank”, commentano Michael Hewson e Tim Waterer di CMC Markets, “e gli ultimi dati sui Pil nazionali ad impensierire non poco, i trader stano ora aspettando di vedere la tenuta (o meno) della Cina questo venerdì prima di rituffarsi nell’euforia degli acquisti delle ultime settimane. Considerando altresì le nuove preoccupazioni circa l’accordo da trovare negli Stati Uniti per il “tetto al debito pubblico”, ci sono tutte le premesse per un rimbalzo del Dollaro come rifugio sicuro: a farne le spese potrebbe essere in primo luogo l’Euro (spostando più in là nel tempo il raggiungimento di 1,3500) con un possibile ritorno in area 1,3170″.