1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: future Usa attorno alla linea di parità dopo i rialzi di venerdì

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I future sui maggiori indici statunitensi si muovono attorno alla linea di parità, dopo i rialzi di oltre due punti percentuali che hanno caratterizzato la giornata di venerdì.

A circa 45 minuti dall’apertura di Wall Street infatti, Il future sullo S&P 500 perde 0,13 punti percentuali, a 2.088 punti, mentre quello sul Dow Jones si attesta a meno 0,19%, a 17.809 punti. Lieve rialzo invece per il contratto sul Nasdaq, che si attesta a +0,01% a 4.716 punti.

Venerdì le borse americane avevano chiuso in rialzo in seguito alla diffusione dei dati positivi sul lavoro, che anche a novembre ha mantenuto un ritmo di creazione di posti superiore alla soglia delle 200 mila unità. Tale dato ha confermato il buono stato di salute dell’economia Usa, avallando le attese per la prima stretta sui tassi da parte della Federal Reserve che il prossimo 16 dicembre dovrebbe quindi annunciare il primo rialzo del costo del denaro dal lontano 2006.

Nella giornata odierna scende il petrolio Wti a 39,3 dollari al barile, in calo dell’1,7%, dopo avere perso venerdì il 2,7%. Positive invece le borse europee, che potrebbero sospingere ancora al rialzo Wall Street, con il Dax che guadagna l’1,80% e il Cac40 che segna +1,35%.