Wall Street: future positivi in attesa del Pil e della Fed

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 30/07/2014 - 13:47
La partenza di Wall Street sarà condizionata oggi dal dato sul Prodotto interno lordo, in uscita alle 14.30. Gli economisti si aspettano che il Pil annualizzato relativo al secondo trimestre rimbalzi dopo la frenata registrata nei primi tre mesi dell'anno. In uscita prima dell'avvio delle contrattazioni anche il sondaggio Adp sulla variazione degli occupati nel settore privato a luglio, che anticiperà i più importanti dati sul mercato del lavoro di venerdì. Ma l'attesa maggiore è per la decisione di politica monetaria della Federal Reserve. Al termine di due giorni di riunione, la Fed annuncerà questa sera alle 20.00 ore italiane la sua decisione. Gli analisti prevedono la continuazione del tapering come da copione, ossia un taglio di ulteriori 10 miliardi di dollari, portando così il piano di acquisto asset a 25 miliardi di dollari mensili. In questo scenario i future sugli indici statunitensi si muovono in territorio positivo. In questo momento il future sul Dow Jones mostra un progresso dello 0,30%, mentre quello sull'S&P500 sale dello 0,33% e il contratto sul Nasdaq guadagna lo 0,43%.
COMMENTA LA NOTIZIA