1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: future negativi, dopo lettura Pil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I future sugli indici statunitensi si muovono in moderato calo, facendo presagire una partenza negativa per Wall Street dopo l rally di ieri innescato dalla Federal Reserve che non ha escluso un aumento dei tassi di interesse nella riunione di dicembre. “Per capire se sarà appropriato alzare il target nel prossimo meeting, il Comitato valuterà i progressi -compiuti e attesi- nella realizzazione della piena occupazione e del 2% di inflazione”, riporta la nota dell’istituto con sede a Washington. Oggi però la lettura preliminare del Pil americano ha deluso le aspettative, mostrando una crescita annualizzata nel terzo trimestre dell’1,5% (consensus +1,6%), in forte rallentamento rispetto al +3,9% precedente. Meglio delle aspettative invece le nuove richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti che nella settimana al 24 ottobre si sono attestate a 260 mila unità, mille in più rispetto alla precedente rilevazione (consensus a 265 mila unità). In questo quadro il future sul Dow Jones e quello sull’S&P500 segnano in questo momento un calo dello 0,37%, mentre il contratto sul Nasdaq scivola dello 0,55%.