Wall Street: future negativi all'indomani della Fed, attesa per i dati macro

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 20/03/2014 - 12:59
I future sugli indici statunitensi viaggiano in territorio negativo, proseguendo la scia ribassista intrapresa ieri dopo le parole del neo presidente della Fed, Janet Yellen, che ha aperto alla possibilità di un rialzo dei tassi prima del previsto. Sui mercati pesano anche i nuovi timori di un rallentamento della crescita in Cina, dopo che Goldman Sachs ha rivisto nuovamente al ribasso le stime sulla seconda economia mondiale. In questo scenario, il future sul Dow Jones scivola dello 0,17%, mentre quello sull'S&P500 cede lo 0,18% e il contratto sul Nasdaq mostra un -0,19%. Numerosi gli spunti macro di oggi, tra cui si segnala il dato sulle richieste settimanali ai sussidi di disoccupazione e le vendite di case esistenti a febbraio. Tra i titoli, da monitorare Guess dopo i conti trimestrali, e Nike, che si prepara a pubblicare la trimestrale a mercato chiuso.
COMMENTA LA NOTIZIA