Wall Street: future in rosso, pesa escalation crisi Ucraina

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 03/03/2014 - 13:10
L'andamento dei future su Wall Street risente dell'escalation della crisi in Ucraina. A meno di tre ore dall'opening bell il future sull'indice S&P 500 scivola dell'1,03%, mentre quello sul Dow Jones lascia sul terreno lo 0,77%. In rosso anche il contratto sul Nasdaq 100 che perde l'1,13%. Ricca l'agenda macroeconomica odierna: l'indice Ism manifatturiero, oltre ai redditi delle famiglie e alla spesa per consumi. Occhi puntati in serata sui dati sulle immatricolazioni di auto negli Stati Uniti.


COMMENTA LA NOTIZIA