1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: future in rosso dopo Pil Giappone, attenzione a Pfizer e Baker Hughes

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I future sugli indici statunitensi si muovono in territorio negativo, facendo presagire una partenza in rosso per Wall Street, dopo che il Giappone (terza maggiore economia al mondo) è entrata in recessione. In questo momento il future sul Dow Jones scivola dello 0,23%, mentre quello sull’S&P500 cede lo 0,30% e il contratto sul Nasdaq segna un -0,24%. L’agenda macro prevede oggi il dato sulla produzione industriale di ottobre, che dovrebbe mostrare un aumento mensile dello 0,20%. Tra i titoli da monitorare Pfizer dopo l’accordo di collaborazione raggiunto con la tedesca Merck KGaA sullo sviluppo e commercializzazione di un trattamento contro il cancro. Come conseguenza dell’accordo e del pagamento da versare alla tedesca, Pfizer ha rivisto al ribasso le stime di utile per aizoen per il 2014. Il titolo segna nel pre-market un calo di quasi 2 punti percentuali. Attenzione anche al settore petrolifero e in particolare su Halliburton che ha annunciato l’acquisizione della rivale Baker Hughes, in rialzo nel pre-mercato di Wall Street del 17%. Il controvalore dell’operazione è di 34,6 miliardi di dollari che corrisponde a una valutazione del titolo Baker Hughes di 78,62 dollari.