Wall Street frenata in avvio dal caro greggio

Inviato da Redazione il Mer, 03/08/2005 - 15:37
Partenza con il freno tirato per i listini statunitensi, che si muovono in territorio negativo in scia a una nuova impennata dei prezzi del petrolio in attesa dei dati sulle scorte Us settimanali. Nelle prime battute il Dow Jones cede lo 0,28% a 10654 punti, lo S&P arretra dello 0,22% a 1241 punti, mentre il Nasdaq segna un ribasso dello 0,34% scendendo a 2210 punti. Deciso ribasso anche per l'indice Soxx di Philadelphia, in negativo dello 0,73%.
COMMENTA LA NOTIZIA