Wall Street frenata dalle attese per la riunione Fed

Inviato da Redazione il Mar, 31/01/2006 - 08:37
Nonostante alcuni movimenti importanti e di segno opposto tra le blue chip, la Borsa statunitense ha vissuto ieri una seduta di attesa per la riunione del Comitato di politica monetaria della Federal Reserve che si terrà oggi, presieduta per l'ultima volta da Alan Greenspan eche dovrebbe alzare i tassi di interesse dello 0,25% al 4,5%. Al termine delle contrattazioni gli indici hanno chiuso nei dintorni della parità. Il Dow Jones Industrial è arretrato dello 0,07% a 10.899,92 mentre il Nasdaq Composite è salito dello 0,11% a 2.306,78. Tra i singoli titoli da segnalare l'andamento positivo di General Motors, sulla notizia che Citigroup starebbe considerando l'acquisizione di una quota di maggioranza del braccio finanziario della compagnia di Detroit, Wal-Mart Stores, che ha rilasciato una previsione di vendite per il mese di gennaio superiore rispetto alle precedenti, e Exxon Mobil i cui risultati hanno evidenziato una crescita degli utili di oltre il 27%. Segni meno per Eastman Kodak che ha infilato il quinto trimestre consecutivo in perdita, Schering-Plough i cui utili sono rimasti sotto le attese nel quarto trimestre e Google in attesa dei risultati.
COMMENTA LA NOTIZIA