Wall Street frenata dal dato sul Pil Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Wall Street ha archiviato la sessione di venerdì contrastata, con il Dow Jones in discesa dello 0,58% e il Nasdaq Composite in rialzo dello 0,49%, trascinato dal buon anademnto dei titoli hi-tech. La seduta della Borsa statunitense era iniziata con i future sugli indici in rosso, dopo la diffusione del dato sul Pil del primo trimestre, risultato inferiore alle attese: 3,9% contro la stima del 4,4%. Incoraggiante invece il dato riguardante l’indice della fiducia dell’Università del Michigan.