1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street frena su timori inflazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Venerdì rosso per la Borsa americana. Gli indici a stelle e strisce hanno frenato di fronte al dato macro sull’inflazione che ha scatenato nuove preoccupazioni. Il Dow Jones è sceso dell’1,32% a 13339,85 punti, l’S&P500 ha ceduto l’1,37% e il Nasdaq è scivolato dell’1,27% attestandosi a quota 2635,74. I prezzi al consumo di novembre sono saliti oltre le attese, con la componente ‘core’, ossia al netto di petrolio e alimentari, in rialzo dello 0,3%. Fra i titoli, ha sofferto Black & Decker (-8,51%), dopo aver stimato per il quarto trimestre un utile di 1,03 dollari per azione contro 1,55 dollari messi in conto in precedenza. Nel comparto finanziario, ha attirato gli acquisti Goldman Sachs (+1,05%), che il 18 dicembre prossimo potrebbe presentare una trimestrale positiva, con utili-record su base annua, oltre gli 11 miliardi di dollari.