Wall Street, la filosofia dei “buffettiani”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Warren Buffett, l’Oracolo di Omaha, fa scuola. E per il secondo anno i suoi discepoli si sono ritrovati a New York al convegno organizzato da Whitney Tilson, il gestore di hedge fund che ha messo insieme i migliori money manager che seguono la filosofia di Buffett, il value investing: comprare buoni business a prezzi sottovalutati; concentrare il portafoglio su poche buone idee, frutto di una ricerca approfondita; avere pazienza, guardando sempre al lungo termine e aspettando che il mercato comprenda il “vero valore” di un titolo. Altra regola dei “buffettiani” è poi quella di non perdere tempo con le previsioni sull’andamento generale della Borsa, che sono impossibili da azzeccare e ininfluenti sull’esito del value investing. Oggi la società americana più sottovalutata è proprio la Berkshire Hathaway di Warren Buffett, il cui valore intrinseco sarebbe di 142-146 mila dollari contro l’attuale quotazione di 106 mila.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ibm: cda alza del 7% il dividendo trimestrale

Il consiglio di amministrazione di Ibm ha annunciato oggi un dividendo trimestrale di 1,50 dollari ad azione. Si tratta di un aumento di 10 centesimi di dollaro (+7%) rispetto al precedente dividendo triemstrale di 1,40 dollari. Il dividendo verrà pa…

USA

Caterpillar alza guidance 2017, conti trimestrali oltre le attese

Caterpillar ha alzato le proprie stime per l’intero 2017 in scia soprattutto al miglioramento delle prospettive in Cina. In particolare le stime dei ricavi sono salite nel range 38-41 miliardi di dollari (in precedenza erano tra 36 e 39 mld)
Il gru…