1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wall Street festeggia il taglio dei tassi Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il costo del biglietto verde scende da 3 a 2,25% e le Borse festeggiano, in primis Wall Street. Ieri sera la Fed ha tagliato il costo del denaro negli Stati Uniti dello 0,75%, sotto le attese del mercato che si attendeva una sforbiciata dell’1%. Il taglio è stato accompagnato inoltre da parole di prudenza della Fed, sottolineando i rischi di inflazione e lasciando intuire che il ciclo dei tagli ai tassi potrebbe essere sul finire. Tuttavia, la mossa ha euforizzato le Borse europee e Wall Street dopo il lunedì nero. La Borsa americana ha infatti chiuso in deciso rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato il 3,5%, mentre l’S&P500 ha segnato la migliore performance degli ultimi cinque anni, mettendo a segno un +4,24%. A dare la spinta decisiva è stata Lehman Brothers, che è schizzata del 46%, dopo la débacle di lunedì. La banca statunitense ha tirato un sospiro di sollievo con risultati degli ultimi tre mesi migliori delle attese. Bene anche Goldman Sachs, dopo che ha diffuso una trimestrale in cui l’utile è pari a 1,51 miliardi di dollari, sopra le stime degli analisti.